Salvati dal IV Reich!

Come cittadino italiano esprimo profonda gratitudine al popolo inglese che nonostante una campagna incessante di menzogne, di annunci di catastrofi bibliche e di qualche “omicidio a tempo”, ha fatto una scelta di libertà : uscire dall’ Unione Europea.

Il 23 giugno 2016 sarà ricordato da tutti coloro che hanno a cuore le sorti della democrazia europea e non della finanza e dei potentati economici come il giorno dell’indipendenza.

La storia si ripete, anche se non eguale a se stessa.

Continua a leggere

E´ morto il collega Antonio Bonfrisco

Determinato, coraggioso, coerente, allegro
Fonte: http://www.gildains.it/

E´ morto il collega Antonio BonfriscoVogliamo ricordare Antonio Bonfrisco, coordinatore regionale della Federazione Gilda-Unams dell´Emilia-Romagna, prematuramente scomparso oggi.

Ha sempre sostenuto e difeso i principi ispiratori della Gilda degli insegnanti, di cui era coordinatore per la provincia di Reggio Emilia.

Determinato, coraggioso, coerente, allegro.

Con lui abbiamo condiviso battaglie e divertimento. Non dimenticheremo le tante serate delle nostre assemblee nazionali rallegrate dalle sue canzoni e dalla sua musica.

La FGU- Gilda degli insegnanti tutta abbraccia forte la sua famiglia e con affetto e tristezza lo saluta.

Ciao, Antonio.

Mutatis mutandis : il libero pensiero incute paura !

Ogni  giorno,  purtroppo,  avvengono in  varie  parti  del  mondo  massacri,  uccisioni  di  innocenti  e  di inermi, che  ormai  non fanno quasi  più  notizia.
Il  terrore  e  la  banalità  del  male  sta  determinando  nell’opinione  pubblica  una  sorta  di  assuefazione, per  cui non  ci  si  interroga  quasi  più    per  cercare  di  individuare  le  vere  cause  che  scatenano  tali tragedie.  Così  tutto  finisce  nell’oblio,  finché  non  esplode    l’indignazione  di  maniera  di  fronte  alla strage  successiva.
Pur  tuttavia,  anche  se  è  vero  che  tutti  i  morti  sono  eguali,    quanto  è  avvenuto  il  26  settembre  del 2014  nella  città  di  Iguala,  in  Messico,  è  meritevole  di  approfondimento,  poiché  ci  riguarda  molto più  da  vicino   di  quanto  non sembri.
Innanzitutto ricordiamo  i  fatti. Continua a leggere