Incontro con la politica: decreto legge per stabilizzazione precari

L´intervento di Rino Di Meglio all´incontro che si è svolto questa mattina a Roma tra i parlamentari e i sindacati della scuola
Fonte: http://www.gildains.it/

“Le 100mila assunzioni previste dalla Buona Scuola sono insufficienti rispetto alla vastissima platea di docenti che ha maturato il diritto alla stabilizzazione ed è altamente improbabile che il Parlamento approvi in tempi record il disegno di legge. Ecco perchè la parte riguardante le immissioni in ruolo deve essere stralciata dal ddl, inserita in un decreto legge e affrontata con un piano pluriennale”.
Continua a leggere

Dal 9 al 18 aprile sciopero delle attività aggiuntive

Di tutto il personale docente ed ata, a sostegno delle azioni sindacali di mobilitazione relative alle scelte del Governo sulla buona Scuola
Fonte: http://www.gildains.it/

Le Segreterie nazionali dei Sindacati Scuola, FLC Cgil, CISL Scuola, UIL Scuola, GILDA Unams e SNALS Confsal, proclamano lo sciopero delle attività non obbligatorie a partire dal 9 aprile 2015 e con termine il 18 aprile 2015, a sostegno delle azioni sindacali di mobilitazione relative alle scelte del Governo sulla buona Scuola.
Continua a leggere

Scuola: sindacati su piede guerra, emendare riforma

Sigle unite nella protesta, “ci ascoltino, non ci divideranno”

(ANSA-FOCUS) – ROMA, 25 MAR – I sindacati sono sul piede di guerra. La riforma della scuola targata Renzi-Giannini, così com´è strutturata, “farà male alla scuola”. Va “emendata” in Parlamento e modificata “radicalmente”, perchè possa “cambiare verso”. E nella protesta, questa volta, si muovono compatti: “Non si illudano – avvertono – di dividerci”.

Flc Cgil, Cisl Scuola, Uil Scuola, Snals Confsal e Gilda FGU – incontrando questa mattina a Roma le forze politiche – hanno elencato le priorità su cui è necessario intervenire subito. Ovvero stabilizzazione dei precari – con i quali nel pomeriggio poi sono scesi in piazza davanti a Montecitorio – contratto di lavoro e ruolo del dirigente scolastico. E, in una ritrovata unità (“per il bene della scuola” e “contro l´autoritarismo”, spiegano), hanno annunciato mobilitazioni e chiesto di essere ascoltati.
Continua a leggere

UN MOSTRO GIURIDICO CHIAMATO LA BUONA SCUOLA

Care Colleghe e Cari Colleghi, invito alla lettura attenta del documento allegato.

E’ frutto dell’analisi dei Colleghi della Gilda di Palermo, che hanno esaminato il testo del disegno di legge su “La buona Scuola”, fatto pervenire dal governo al parlamento. Quanto sta accadendo non è solo pericolosissimo per la scuola, istituzione della Repubblica, ma per l’intero assetto democratico e istituzionale del nostro Paese.

Continua a leggere

Elezioni RSU, risultati parziali

Cari Colleghi della Gilda degli Insegnanti di Modena,
le rilevazioni dei risultati delle elezioni RSU nelle scuole dove erano presenti le nostre liste, ovvero in 69 su 93 istituti della provincia di Modena, hanno registrato i seguenti voti:

GILDA:         1522    voti  (23,43%)    e 50  eletti RSU,  primo sindacato in 12 scuole
FLC CGIL      2221   voti  (34,19%)
CISL             1597   voti  (24,59%)
UIL                 232    voti  ( 3,57%)
SNALS           602    voti  ( 9,27%)
ANIEF            297    voti  ( 4,57%)
ALTRI (COBAS, USB CUB)   25 voti (0,38%)
Continua a leggere

Pubblicato in RSU

Di Meglio: “No docenti operai e preside padrone”

Orizzonte Scuola intervista Rino Di Meglio: sul conferimento di nuovi poteri ai dirigenti sarà lotta durissima

Rino Di Meglio è Coordinatore della Gilda degli insegnanti, sul conferimento di nuovi poteri ai dirigenti non ha alcun dubbio, sono una pessima cosa. Ci giochiamo il destino del ruolo dei docenti.

Ha saputo che i dirigenti avranno i superpoteri?
Sì, pessima cosa. Mi sembra abbastanza evidente che il Partito Democratico ha dato in appalto ad una sindacato dei dirigenti la scrittura del ddl, sono le proposte da sempre dell’ANP (Associazione Nazionale Presidi).
Continua a leggere

m4s0n501

La Buona Scuola: sui precari basta prendere tempo

Dal Ddl La Buona Scuola va stralciata la parte riguardante le assunzioni. Si proceda con l’approvazione di un decreto legge
Fonte: http://www.gildains.it/

Basta prendere tempo: per risolvere la piaga del precariato, chiediamo con forza che dal Ddl La Buona Scuola venga stralciata la parte riguardante le assunzioni e si proceda con l’approvazione di un decreto legge“.

A dichiararlo è Rino Di Meglio, coordinatore nazionale della Gilda degli Insegnanti, alla vigilia della manifestazione dei precari indetta con Flc Cgil, Cisl Scuola, Uil Scuola e Snals per domani pomeriggio alle 15 davanti a Montecitorio.
Continua a leggere