IN BICICLETTA   PER LA SCUOLA DELLA REPUBBLICA, 28 maggio 2015 ore 18 

In primo piano

Il testo del disegno di legge sulla scuola pubblica,  votato dalla Camera lascia irrisolte molte delle sue  più evidenti criticità, in certi casi peggiora il testo  originale e non dà risposta alle richieste che stanno  alla  base  delle  nostre  mobilitazioni,  mai  così  condivise  e partecipate non solo dal  mondo  della  scuola.
Il  movimento  che  è  nato  in  questi  mesi  non  si  arrende di fronte alla prepotenza di questo governo  deciso ad andare avanti nonostante un’opposizione  sempre più allargata e determinata.
Continua a leggere

URGENTE, ASSEMBLEA SINDACALE PROVINCIALE IN ORARIO DI SERVIZIO

In primo piano

VENERDI’ 29 MAGGIO 2015
PRESSO AUDITORIUM ITI CORNI DI MODENA,
V.LE LEONARDO DA VINCI 300
turno I ore 12-14 e turno II 14,30 -16,30

NELL’AMBITO DELLA MOBILITAZIONE IN ATTO CONTRO IL DDL “LA BUONA SCUOLA”

Questo il messaggio (in calce) e la convocazione di assemblea (in allegato) inviati alle scuole di tutta la provincia tra le ore 12 e 13 di oggi. Chiedo a tutti di dare la massima diffusione alla notizia, attraverso mail, gruppi sui social, gruppi cell, passaparola nei corridoi e in sala insegnanti.

Stampate e mettete in sala insegnanti e all’albo delle vostre scuole. Continua a leggere

Sciopero degli scrutini: le regole da rispettare

In primo piano

Indicazioni operative per il personale docente, educativo e ata. Alcune risposte alle domande più frequenti (FAQ).
Fonte: http://www.gildains.it/

Indicazioni operative per quanto riguarda l´adesione allo sciopero proclamato da FLC Cgil, CISL scuola, UIL scuola, SNALS e GILDA per due giornate consecutive in concomitanza con l´effettuazione degli scrutini secondo il calendario di ciascuna scuola

Riepilogo delle regole da rispettare in caso di sciopero che ricadono durante degli scrutini di fine anno
Continua a leggere

INCONTRO MINISTRO SINDACATI, CONFERMATO SCIOPERO SCRUTINI


“Un’altra fumata nera: la convocazione al Miur è stata soltanto un atto di cortesia, ma è chiaro che non ci sono significativi margini di trattativa sui nodi cruciali del ddl il cui impianto complessivo resta inaccettabile. Come abbiamo ribadito durante l’assemblea nazionale della Gilda che si è svolta lo scorso week end a Salerno, la mobilitazione prosegue con lo sciopero degli scrutini e le numerose iniziative di protesta in tutta Italia”. Così Rino Di Meglio, coordinatore nazionale della Gilda degli Insegnanti, commenta l’incontro avvenuto questa mattina al Miur con il ministro Giannini.
Sul fronte delle assunzioni, Di Meglio ha sottolineato la necessità di un piano pluriennale per la stabilizzazione di tutti i precari che ne hanno maturato il diritto e ha sottolineato l’incostituzionalità della chiamata diretta nella scuola da parte dei dirigenti scolastici “che lascia spazi di discrezionalità inammissibili”.
No anche alla triennalità del contratto e agli ambiti territoriali “perché, come stabilisce anche il codice civile, ogni lavoratore ha diritto, superato un periodo di prova e salvo comprovate esigenze, a permanere nel suo luogo di lavoro”.
“Riteniamo poi offensivo – aggiunge Di Meglio – l’inserimento di genitori e alunni nel comitato di valutazione che dovrebbe giudicare l’operato degli insegnanti: i docenti non sono contrari al merito, ma vogliono che sia stabilito da persone competenti perché la scuola non è un’azienda con il compito di soddisfare le richieste dei clienti, ma un’istituzione dello Stato che deve formare culturalmente e responsabilmente le future generazioni del Paese”.
Ufficio Stampa
Ester Trevisan
Roma, 25 maggio 2015

UTILIZZAZIONI ED ASSEGNAZIONI PROVVISORIE PERSONALE DOCENTE EDUCATIVO ED ATA A.S. 2015-16

Fonte: http://www.csa.provincia.modena.it/

Si trasmette la nota Ministeriale prot. n. 15379 del 19 maggio 2015 con le date di scadenza della presentazione delle domande di utilizzazione ed assegnazioni provvisorie del personale docente, educativo ed ATA  – e relativo CCNI e moduli di domanda.

Organico di diritto docenti di secondo grado

Fonte: http://www.csa.provincia.modena.it/

In allegato i prospetti che rappresentano i dati relativi all’organico di diritto dei docenti di scuola secondaria di secondo grado per il prossimo anno scolastico , 2015/16, trasmessi in data odierna alle scuole con la nota di questo ufficio prot.5440, che si acclude.

RENZI, DUE GIORNI DI CONTESTAZIONI A SALERNO


Canzoni di protesta contro il ddl.
Salerno, Renzi contestato per due giorni. Il primo venerdì 22 fuori dal Mediterranea Hotel, dove il capo del governo è intervenuto per sostenere il candidato Pd alle regionali, Vincenzo De Luca.
L’indomani sera un flash mob una folla di insegnanti e famiglie ha manifestato contro la riforma voluta da Renzi, con canzoni di protesta.
Buona visione!