“De servitude voluntaria” di Raffaele SALOMONE MEGNA

Molti in questi giorni si sono giustamente indignati per le pressanti interferenze che il Capo dello Stato sta esercitando sul costituendo esecutivo Movimento 5 Stelle-Lega, relativamente al rispetto di quelle che sono le indicazioni di Bruxelles in tema di politica economica e non solo.

Come riportato da “Il Sole 24”, il Presidente Mattarella vuole che ci sia una linea di assoluta continuità sui temi economici e di politica internazionale con i Governi precedenti, per cui chiede garanzie sui nomi di coloro che dovranno ricoprire i dicasteri più importanti.

Continua a leggere

Dell’alternanza scuola lavoro ovvero dell’abominio di una legge

Di Raffaele SALOMONE MEGNA

Noi insegnanti siamo una categoria professionale assolutamente peculiare: non possiamo esistere in quanto tali ma, per essere tali, abbiamo necessariamente bisogno degli allievi, quelli che chiamiamo i “nostri ragazzi”.

Il rapporto è inscindibile.

Quando siamo da soli, senza i nostri discenti, siamo semplicemente dei laureati nelle più disparate discipline, ma quando siamo assieme ai “nostri ragazzi “diventiamo “prof”.

Ma qual è il nostro compito?

Continua a leggere

Il “pupo” è caduto, ma i “pupari” restano….Purtroppo !!!

Il giorno 3 giugno del 1946 agli italiani con il referendum venne chiesto se essere sudditi di sua maestà il re o  cittadini di una repubblica democratica.

Il 54,3% dei votanti allora ritennero di diventare cittadini della repubblica italiana .

Il giorno 4 dicembre del 2016 i figli ed i nipoti di quegli stessi italiani sono stati chiamati nuovamente al voto per operare una scelta altrettanto importante.

Continua a leggere

Professione docente: on line l’edizione di novembre

05 Novembre 2016 (2.3 MiB, 270 downloads)
  • Annus horribilis: chi mal comincia … Di Rino Di Meglio
  • Profili di incostituzionalità (possibili) della Legge 107/2015. Di Renza Bertuzzi
  • Diario di una disfatta. Di Gianluigi Dotti
  • Convegno : “Valutazione, merito e carriera dei docenti: quale futuro nella Buona Scuola? Di Ester Trevisan
  • Il porto delle nebbie. Di Fabrizio Reberschegg
  • Sondaggio Gilda-SWG “Un anno di Buona Scuola: la riforma all´esame degli insegnanti”. Di Gianluigi Dotti
  • Buona Scuola è chi Buona Scuola fa, non chi Buona Scuola dice. Di Antonio AntonazzoSomari al concorso? Di Renza Bertuzzi
  • 1922: mentre le ideologie avvelenano il pensiero, la ricerca medica e pedagogica difende le menti dei deboli. Di Piero Morpurgo
  • Vita da valutati. Come sopravvivere al Comitato di Valutazione. Di Fabrizio Reberschegg
  • Non è possibile monitorare l´attività dei PC utilizzati dai dipendenti. Di Piero Morpurgo
  • Referendum 4 dicembre: anche noi votiamo NO