Speciale Professione Docente

Fonte: http://www.gildains.it

Sbloccare gli scatti. Fatto. La Gilda riparte da qui

La Gilda gioca a carte scoperte: dati oggettivi, tabelle e informazioni sul recupero degli scatti di anzianità

Sono stati recuperati gli scatti di anzianità, ma invece che sollievo e soddisfazione si sentono in giro, da parte di chi non ha firmato quell´accordo, parole dure anche fuori misura. E corrono accuse e
dubbi che alimentano sospetti tra i colleghi. Perché quattro sindacati su cinque avranno firmato? C´è qualcosa sotto?

Non ci interessa partecipare ad un brutto gioco al massacro (della Scuola e del suo clima, prima di tutto), anzi ci tiriamo fuori e lasciamo il gioco a chi si diverte o cerca altro. Noi non giochiamo ma facciamo sul serio e quindi ecco qui per i colleghi – moltissimi – che sanno ancora usare la ragione dati oggettivi, tabelle e informazioni

Giudichino loro se quell´ accordo era da fare o no; se è stata una vittoria ottenuta con grande impegno o se sarebbe stato meglio continuare a rifiutare ogni cosa, impoverendo ancora di più stipendi ormai allo stremo.
Se il MOF è più importante degli scatti, visto che è dagli stanziamenti di quelli che esso si alimenta.

La Gilda gioca a carte scoperte: non ha poteri da conquistare ma idee da discutere, pronta al dibattito pacato e al confronto (e non agli scontri fini a se stessi) di cui la Scuola ha un gran bisogno.

Nello speciale di Professione docente:

  • Sbloccare gli scatti. Fatto. La Gilda riparte da qui. Di Rino Di Meglio
  • Dati oggettivi dell´accordo: le cifre su cui si è trattato all´ARAN
  • Simulazioni degli aumenti legati al riconoscimento del 2011 ai fini degli scatti stipendiali
  • Quanto rientra nelle tasche dei docenti
  • Confronto Fis dopo accordo scatti 2011:quanto Fis resta
  • Ma a chi interessa difendere il fondo delle istituzioni scolastiche?

01 Gennaio 2013
01 Gennaio 2013
Sbloccare gli scatti.pdf
1.8 MiB
1762 Downloads
Dettagli...
 
12 Dicembre 2012
12 Dicembre 2012
18_dZDKb.pdf
677.5 KiB
937 Downloads
Dettagli...