Documenti e riflessioni sul solco tracciato per la scuola

Proponiamo ai colleghi la lettura dei seguenti due documenti, prodotti negli ultimi mesi da docenti e intellettuali, documenti che hanno in comune l’analisi del “Piano Bianchi” partendo dal documento della Commissione e dal libro del nuovo ministro dell’Istruzione. Continua a leggere

Ricerca e miopia della classe dirigente

Dall’autore di Segmenti e Bastoncini, Lucio Russo:

«Ricordiamo, ad esempio, l’obiettivo, sbandierato in continuazione, di colmare il divario con gli altri paesi sviluppati nel numero di laureati. Naturalmente la scarsità di nostri laureati è un problema serio se lo si vede come un indice del numero insufficiente di persone professionalmente preparate rispetto ai bisogni della società. La miopia porta invece a confondere il mezzo con il fine, perseguendo l’obiettivo di aumentare il numero dei diplomi di laurea indipendentemente dalla realtà certificata da quei documenti. I governi hanno infatti deciso di stimolare le università ad aumentare la propria produzione di diplomi legando i finanziamenti al numero di lauree sfornate e penalizzando gli atenei con un più alto numero di abbandoni. Continua a leggere

Risposta a Battilana sull’abilitazione vaccinale

26.01.2021

Nell’articolo del collega Battilana dal titolo “L’abilitazione vaccinale”, pubblicato sul sito internet Associazione Docenti Art. 33 il 23 gennaio 2021,1 si danno per scontati alcuni fatti che non lo sono affatto:2

1) Che il “vaccino” sia efficace.

Ma attualmente ma non ci sono prove, solo affermazioni delle case farmaceutiche produttrici (è un po’ come chiedere all’oste se il vino è buono), tra l’altro recentemente messe in dubbio sul British Medical Journal da Peter Doshi (professore presso l’University of Maryland).3

L’AIFA stessa ammette che i “vaccinati” possono comunque ammalarsi ed essere contagiosi.4

Continua a leggere