Professione docente: on line l’edizione di settembre

In questo  numero le prime novità più insensate di questa buonascuola: la chiamata diretta da parte dei Dirigenti delle Istituzioni scolastiche degli insegnanti e il bonus da attribuire agli insegnanti migliori.

04 Settembre 2016
04 Settembre 2016
04-Settembre-2016.pdf
1.7 MiB
695 Downloads
Dettagli...

IN QUESTO NUMERO

Sotto il regime della 107/2015

di RedazioneLe prime novità più insensate di questa buonascuola: la chiamata diretta da parte dei Dirigenti delle Istituzioni scolastiche degli insegnanti e il bonus da attribuire agli insegnanti migliori

Chiamata diretta: perché la Gilda ha detto no ad ogni trattativa

di Gianluigi DottiAnche l’Autorità Nazionale Anticorruzione ha lanciato l’ allarme su questa prerogativa inserendo la discrezionalità dei Dirigenti scolastici nella scelta dei docenti, così come prevista dai cc. 79-82 della legge 107/2015, tra le procedure a maggior rischio corruttivo delle istituzioni scolastiche

Formazione: diritto, dovere o incubo?

di Fabrizio ReberscheggUn modello di formazione che aggredisce la libertà di insegnamento e che si trasformerà nel solito mercato dei titoli che serve ad arricchire i formatori.

Cellulare in classe? Preferiamo di no

di Renza BertuzziLa scuola non deve adattarsi passivamente al nuovo ma aiutare la società a capire se una certa traiettoria è inevitabile. Roberto Casati, Contro il colonialismo digitale, Editori Laterza, 2013

Le tecnologie a scuola non sono un dato ineluttabile: meglio puntare sull’ “effetto insegnante”

di Renza BertuzziMolti sistemi scolastici che hanno investito in tecnologie hanno fatto passi indietro; l’ innovazione non è di per sé cosa buona e giusta. Il buono va valutato per verificare se porti o meno progresso. Intervista con Roberto Casati.

L’autonomia apparente e il ritorno alla gerarchia

di Fabrizio ReberscheggLa centralità della figura apparentemente plenipotenziaria del dirigente scolastico deve essere superata attraverso il coinvolgimento dei docenti nella stessa governance attiva della scuola con autonome figure di riferimento per l’organizzazione della didattica.

Il migliore del reame

di Gianluigi DottiIdeato dal Ministro Giannini l’Italian Teacher Prize, il premio nazionale per il miglior insegnante 2016/2017

Pensioni, uscita anticipata fino a 3 anni con penalizzazione e prestito da restituire in 20 anni. A chi giova?

di Rosario CutrupiaNon vi sono ancora elementi certi, ma è indubbio che l’orientamento del Governo non vada nella direzione di ideare soluzioni favorevoli a chi si trova nelle condizioni di anticipare l’uscita pensionistica

Molti studenti ma poca valorizzazione da parte del MIUR

di Mara PassafiumeIl sistema dell’Alta Formazione Artistica, Musicale e Coreutica nel Rapporto 2016 dell’Agenzia Nazionale di Valutazione del sistema Universitario e della Ricerca

1921: tra sogni rivoluzionari e autoritarismo mentre esplode la violenza assassina

di Piero MorpurgoGli orizzonti si colorarono di autoritarismo in Italia e negli Stati Uniti: la violenza e i totalitarismi hanno sempre odiato le Scuole

Rino Di Meglio confermato a larga maggioranza Coordinatore della Gilda

di Ester TrevisanDemocrazia, pieno rispetto di tutte le tendenze politiche e filosofiche che animano l’ Associazione, ascolto attento delle istanze che provengono dalla categoria : questi i punti fermi che guideranno il suo mandato.

Un no al Referendum costituzionale

di Rino Di MeglioVoterò no per convinzione personale e per coerenza con il programma politico con cui sono stato eletto